Barshak Antichi

I Barshak Antichi sono un diavoli dal potere inaudito, fondatori dell’Impero Barshak e creatori dei mezzo-diavoli barshak.
Secoli fa i Barshak Antichi conquistarono Malaterra e parte del Nomadion prima di cedere agli istinti impostigli dal proprio sangue e massacrarsi vicendevolmente.
Dopo un lungo periodo di combattimenti, solo sette Barshak Antichi sopravvissero, rendendosi conto che dopo esere stati feriti da un proprio simile, i loro corpi iniziavano a decadere influenzati dal tempo.
I sette stipularono un patto: ognuno si sarebbe addormentato in un torpore millenario per riprendersi dalle ferite, a patto che tutti gli altri avessero fatto lo stesso.
I Barshak Antichi dormoni sotto gli antichi palazzi delle famiglie nobili di Sandora. Le famiglie di barshak di discendono tutte da uno di questi sette diavoli, e portano il nome del loro signore (anche se si vocifera che ci siano linee di sangue legate ad altri Barshak Antichi che non furono mai distrutti). Per tale motivo ogni singolo barshak porta come cognome il nome di uno dei sette.
Nonostante versino in uno stato di profondo torpore, le potenti menti dei Barshak Antichi possono viaggiare per il mondo, insinuarsi nei sogni dei mortali, divenirne torturatori, o concedere ad essi poteri sovrannaturali per poi sfruttarli per i propri fini.
Barshak Antichi.
I sette Barshak Antichi sono:

  • Abrahel, signore delle passioni.
  • Beherit, maestro dell’inganno.
  • Chernoboyg, custode dei segreti.
  • Dasa, portatrice della disperazione.
  • Haborym, signore della tortura.
  • Moot, padre del rancore.
  • Yeqon, portatore della decadenza.

Barshak Antichi

Nomadion Legends Nomadion